A corredo di questa orribile #notizia – per la quale auspichiamo sia stata prese…

A corredo di questa orribile #notizia – per la quale auspichiamo sia stata presentata una #denuncia e che i responsabili vengano individuati e puniti in maniera esemplare – ci preme sottolineare, ancora una volta, che lasciar vagare i propri #cani – liberi e senza controllo – oltre ad essere vietato dalla #Legge, è pericoloso, …

via Cucce Felici’s Facebook Wall:

A corredo di questa orribile #notizia – per la quale auspichiamo sia stata prese…

A corredo di questa orribile #notizia – per la quale auspichiamo sia stata presentata una #denuncia e che i responsabili vengano individuati e puniti in maniera esemplare – ci preme sottolineare, ancora una volta, che lasciar vagare i propri #cani – liberi e senza controllo – oltre ad essere vietato dalla #Legge, è pericoloso, come dimostra quanto accaduto. Tenete sempre con voi i vostri #animali!


L’Aquila: la denuncia “cani pestati e impiccati nella zona delle case popolari di Arischia”
www.cuccefelici.it
“Ho appena saputo che tre giorni fa è stato massacrato di botte e impiccato a un albero il mio adoratissimo cagnolino Bracco insieme a un altro cane padronale, nella zona delle case popolari di Arischia (L’Aquila)”.

Per questa notizia si ringrazia:

Cucce Felici’s Facebook Wall

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

A corredo di questa orribile #notizia – per la quale auspichiamo sia stata prese…

A corredo di questa orribile #notizia – per la quale auspichiamo sia stata prese…

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Related Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi