Petizione per salvare quasi 80 chihuahua

Dateci una mano a salvare quasi 80 chihuahua che potrebbero ritornare dal loro aguzzino Due anni fa, precisamente nel Settembre 2011, il Corpo Forestale dello Stato, l’ E.N.P.A. ed il comune di Torino hanno sequestrato ad un privato circa settanta cuccioli di chihuahua. Il caso fu seguito dal tribunale …

via Cani:

Petizione per salvare quasi 80 chihuahua

ChihuahuaDateci una mano a salvare quasi 80 chihuahua che potrebbero ritornare dal loro aguzzino

Due anni fa, precisamente nel Settembre 2011, il Corpo Forestale dello Stato, l’ E.N.P.A. ed il comune di Torino hanno sequestrato ad un privato circa settanta cuccioli di chihuahua.

Il caso fu seguito dal tribunale di Pinerolo che ha dato atto alla nomina di nuovi custodi giudiziari in affidamento, con custodia temporanea a titolo gratuito del cucciolo. Da due anni molti di questi cani fanno parte di amorevoli famiglie italiane, da cui dipendono in tutto e per tutto. Nell’aprile 2013 c’è stata una nuova fase del processo all’uomo che li deteneva illegalmente e che misteriosamente ha vinto la causa!

Al momento del sequestro nessun cucciolo era microchippato o vaccinato. Non solo: i 77 chihuahua erano tutti rinchiusi in piccole gabbie e fatti accoppiare incessantemente tra loro. Questo ha comportato gravi problemi di deambulazione e malattie genetiche incurabili.

Ovviamente ora le famiglie si chiedono se il giudice abbia pensato al dolore che sta per provocare agli affidatari, ma soprattutto ai loro piccoli figli a quattro zampe.Per impedire che tutti questi cagnolini ritornino in quelle gabbie, le famiglie adottive hanno bandito una petizione per tentare di salvarli e farli restare con loro. Se volete dare una mano,firmatela.

Non costa nulla ed è un gesto di solidarietà che può risparmiare ulteriori sofferenze a quasi 80 cani. FIRMA QUI LA PETIZIONE

Per questa news si ringrazia:

Cani

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Petizione per salvare quasi 80 chihuahua

Petizione per salvare quasi 80 chihuahua

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Related Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi