STANDARD AKIHO – AKITA INU

 Adottato il 18 Settembre 1955 CARATTERISTICHE L’Akita è tranquillo, forte, dignitoso e coraggioso, è anche leale e rispettoso, riservato e nobile. L’Akita è sensibile e riflette rapidamente.   STRUTTURA CORPOREA GENERALE Il corpo è ben equilibrato con ossatura robusta, i tendini ed i legamenti sono ben sviluppati, mentre la pelle è…

via akitainprogress:

STANDARD AKIHO – AKITA INU

 Adottato il 18 Settembre 1955

CARATTERISTICHE
L’Akita è tranquillo, forte, dignitoso e coraggioso, è anche leale e rispettoso, riservato e nobile. L’Akita è sensibile e riflette rapidamente.

bodyparts

 

STRUTTURA CORPOREA GENERALE
Il corpo è ben equilibrato con ossatura robusta, i tendini ed i legamenti sono ben sviluppati, mentre la pelle è tesa senza rughe. Le differenze trai due sessi dovrebbero essere ben identificabili attraverso l’aspetto generale. Nel maschio il rapporto tra altezza e lunghezza del corpo è di 100:110. Nella cagna la lunghezza è leggermente maggiore. L’altezza del maschio è di 26 pollici (circa 66cm), mentre l’altezza della cagna è 23-7/8 pollici (circa 60.6 cm), (con una tolleranza di) più o meno 1-1/8 pollici (circa 2.8cm). Il rapporto tra l’altezza alla profondità del torace è 2:1.

TESTA
Il cranio è grande e leggermente piatto in alto. La sua fronte è ampia, senza rughe, ma con una piega longitudinale definita. Lo stop (la depressione tra le ossa craniche e nasali) è ben proporzionato tra la fronte ed il muso.
Le guance sono piene.

COLLO
Il collo è spesso e potente. La pelle intorno al collo è senza rughe e la pelliccia è adeguatamente ispida.

ORECCHIE
Le orecchie sono spesse, piuttosto piccole, di forma triangolare e leggermente inclinate in avanti. Le linee delle orecchie sono diritte e sono erette. La distanza tra le orecchie non è esigua ma non troppo amplia.

OCCHI
La forma degli occhi è approssimativamente triangolare. Essi sono inseriti profondamente nelle orbite e leggermente inclinati. La rima oculare è di colore scuro-marrone. La distanza tra gli occhi è proporzionata.

MUSO (naso e bocca)
Il naso (la parte nera) è pieno e la canna nasale è diritta. La base della bocca è ampia, la parte frontale non è appuntita e le labbra sono tese. La zona dei baffi è piena.

DENTI
I denti sono forti e hanno una chiusura a forbice.

TORACE E STOMACO
Il torace è ampio. La gabbia toracica è piena. Il petto è ben sviluppato e definito. Lo stomaco è teso senza flaccidità (retratto).

SCHIENA E FIANCHI
La schiena è dritta e le anche sono potenti.

ARTI ANTERIORI
Le spalle sono ben sviluppate con la corretta angolazione. I gomiti (le articolazioni) sono forti. La parte superiore degli arti anteriori è dritta, forte e spessa. Il metacarpi (parte direttamente sopra i piedi) sono leggermente inclinati. I piedi sono rotondi, grandi, spessi e ben chiusi.

ARTI POSTERIORI
Le zampe posteriori sono ben sviluppate, elastiche, potenti e robuste. I metatarsi hanno angoli corretti e hanno un forte slancio o spinta. I piedi sono spessi e ben chiusi.

CODA
La coda è spessa e fermamente arricciata. La lunghezza della coda, quando estesa, deve raggiungere il garretto. Il tipo di riccio può essere arricciato a destra, a sinistra, essere unico e dritto o doppio.

MANTELLO
Il pelo esterno è ruvido e dritto, mentre il sottopelo è sottile e spesso. Il pelo sul garrese (parte alta della spalla) e sulla groppa è leggermente più lungo rispetto al resto del corpo. La coda ha il pelo più lungo.

COLORE DEL MANTELLO
Bianco, nero, fulvo, sesamo, tigrato e pinto.

DIFETTI MINORI
1. Ferite permanenti e carenze alimentari.
2. Colore del pelo non tipico per un Akita.
3. Combinazione indesiderata tra il colore del pelo e quello della rima degli occhi.
4. Mancanza di uno o più denti. Prognatismo e enognatismo.
5. Macchie nere sulla lingua.
6. Mancanza di coraggio, timidezza, dimostrazione di aggressività o comunque mancanza delle qualità corrette dell’Akita.

DIFETTI MAGGIORI
1. Orecchie flosce per nascita (orecchie che non riescono a stare in piedi).
2. Coda dritta per nascita.
3. Pelo eccessivamente lungo o corto.
4. Colore del naso non adeguato al colore del mantello (il naso rosso o rosa è accettabile solo nel colore bianco).
5. Criptorchidismo bilaterale o unilaterale.
6. Altri difetti che intacchino le qualità dell’Akita.

Tratto da http://www.northlandakitas.com tradotto da Marisa ed Annachiara

Per questo post ringraziamo:

akitainprogress

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

STANDARD AKIHO – AKITA INU

STANDARD AKIHO – AKITA INU

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Related Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi