Bovaro dell’Appenzell: Scheda descrittiva della razza canina Boyero de Appenzell

Scheda Bovaro dell’Appenzell

Scheda descrittiva della razza canina

Boyero de Appenzell

Il Bovaro dell’Appenzell è un bovaro pluricolore a pelo corto di taglia media di origine svizzera.

Viene utilizzato come cane da pastore, da custodia e da ferma, è un cane adatto alla guardia, sicuro ed affidabile e, con i bambini, è un vero compagno di giochi.

Diviene razza originale nel 1898. Lo standard fu redatto dalla guardia forestale Max Sieber.

Grazie all’opera del professor Albert Heim che si è occupato della salvaguardia delle razze dei bovari svizzeri il “Club svizzero del bovaro dell’Appenzell” fu creato nel 1906 con lo scopo di conservare e promuovere la razza.

Ama la vita all’aria aperta, non ama molto la vita in appartamento, sebbene ci si adatti.

 

[wiki-embed url=’http://it.wikipedia.org/wiki/Bovaro_dell%27Appenzell’ no-edit no-contents no-infobox ]

CLASSIFICAZIONI FCI/ENCI

Razza: Bovaro dell’Appenzell, Appenzeller Sennenhund, Boyero de Appenzell, Appellenzer, Bouvier de l’Appenzell

FCI: FCI_Gruppo_2 – FCI_Sezione_3 FCI_Standard_46

Scheda_Bovaro_dell’Appenzell

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Related Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi