Migliorare le funzioni articolari dei cani con l’alimentazione

dogs-dogo

Chi ha un cane sa bene che quest’ultimo necessita di molte cure e attenzioni per vivere bene e in salute. Uno degli elementi a cui bisogna badare è senz’altro l’alimentazione: è sbagliato infatti pensare che un animale possa ingerire qualsiasi cibo. L’alimentazione dei cani invece deve essere curata al meglio in modo da assicurare tutti i nutrienti e le sostanze necessarie per una crescita ottimale e per evitare il rischio di malattie con il passare del tempo.

 

Come rinforzare le articolazioni di un cane con l’alimentazione

La salute di un cane dipende principalmente dalla sua alimentazione. Quest’ultima infatti contribuisce a migliorarne la crescita e ad evitare la formazione di gravi patologie oppure di infiammazioni. Naturalmente bisogna ricordare che il cibo da dare ai cani non è tutto uguale: bisogna infatti tenere presente la razza, l’età dell’animale, il peso e le necessità. Una buona alimentazione per il cane contribuisce non solo a migliorare la sua forma fisica ma anche a evitare le infiammazioni alle articolazioni che sono frequenti soprattutto nei cani più anziani. I problemi alle articolazioni nei cani possono essere piuttosto gravi poiché diminuiscono la mobilità e rendono difficile compiere anche i più piccoli movimenti riducendo dunque anche la qualità della vita dell’animale. Pertanto è opportuno provvedere a nutrire il cane con alimenti che abbiano tutte le sostanze e i nutrienti necessari e che abbiano un giusto bilanciamento di proteine, minerali, vitamine e fibre. Un elemento che può essere utile è senz’altro l’omega 3, che si trova in diverse proteine e che riduce il rischio di usura della cartilagine negli animali.

 

Gli ingredienti migliori per fornire al cane un’alimentazione eccellente

In commercio al giorno d’oggi esistono tantissimi brand che si occupano della realizzazione di cibo per animali e non è sempre facile scegliere quello che si adatta maggiormente alle proprie esigenze. Uno dei marchi più validi per ciò che riguarda la produzione di alimenti per cani è senz’altro Fish4Dogs, un brand che si concentra principalmente sulla produzione di alimenti per cani e gatti, esclusivamente a base di pesce. L’azienda infatti realizza alimenti che non contengono cereali perché predilige altre forme di carboidrati più sani come ad esempio piselli e patate. Il brand inoltre non usa ingredienti dannosi per l’animale come conservanti artificiali (al loro posto si utilizzano rosmarino e tocoferoli naturali), coloranti o zuccheri aggiunti per rendere il cibo più appetibile. Gli alimenti fatti dall’azienda infatti sono già estremamente gustosi perché realizzati con ingredienti di alta qualità. All’interno dei prodotti inoltre non sono aggiunti riempitivi che hanno un basso valore nutrizionale perché tutti gli ingredienti sono inseriti per un motivo ben preciso. Sul sito internet wwww.fish4dogs.it è possibile avere maggiori informazioni su tutti i prodotti disponibili sia per cani che per gatti.

 

Metodi utili per rinforzare le articolazioni del cane

Oltre all’alimentazione ci sono molti altri accorgimenti che possono essere utili per rinforzare le articolazioni del cane. Uno di questi è senza dubbio l’attività fisica. Così come gli esseri umani, anche gli animali hanno bisogno di fare movimento per migliorare la mobilità ed evitare la rigidità articolare. Naturalmente l’esercizio fisico deve essere eseguito in base al cane e alle sue possibilità: un’attività moderata non crea sollecitazioni eccessive ma al tempo stesso permette all’animale di mantenersi in forma. Chi ha in casa uno spazio aperto e piuttosto grande come ad esempio un giardino può divertirsi a giocare con il proprio amico a quattro zampe alternando la corsa libera a passeggiate decisamente più lente. In questo modo il cane brucerà energia ma allo stesso tempo preserverà le sue articolazioni. Bisogna fare attenzione però a non sottoporre l’animale a un’attività fisica eccessiva perché quest’ultima potrebbe provocare l’effetto contrario. Un altro modo per prevenire i problemi alle articolazioni consiste nel captare i segnali manifestati dall’animale. Ci sono infatti dei sintomi più o meno evidenti che possono essere un campanello d’allarme per l’inizio di una rigidità articolare. Se ad esempio il cane non riesce a salire o scendere le scale, è irrigidito dopo aver dormito, trascorre gran parte del tempo seduto o sdraiato, abbaia se viene toccato in prossimità delle articolazioni, resta spesso indietro e si stanca con molta facilità allora è possibile che siano presenti dolori alle articolazioni. Pertanto in questo caso è necessario far visitare il cane quanto prima al proprio veterinario di fiducia.

Un’alimentazione a base di pesce per il cane è sicuramente il modo migliore per garantirgli una lunga vita e ridurre il rischio di contrarre malattie e dolori alle articolazioni. Scegliere Fish4Dogs significa puntare su prodotti di qualità che rispettano il cane e ne assicurano la salute.

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Recent Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi