L’ereditarietà del gene pelo lungo

L’ereditarietà del gene pelo lungo

http://akitainprogress.com

565404_553731274639837_1870240220_n

Nello scorso numero abbiamo detto che nonostante i pionieri della razza abbiano tentato di eliminare il gene del pelo lungo, esso sussiste ancora. Perché? La certezza non possiamo averla, ma senza dubbio il motivo principale sta nella genetica.

565708_553731271306504_405947594_n

L’argomento è complesso, ma cercherò di spiegare i caratteri principali in modo semplice, con un linguaggio non proprio da scienziata.

Qualcuno di voi avrà pensato che basti non far riprodurre i soggetti a pelo lungo, ma non è facile come si pensa, infatti molti dei nostri ultra peloni sono figli di esemplari a pelo corto, spesso anche campioni.

566428_553731277973170_1171999746_n

Cerchiamo allora di distinguere tra fenotipo e genotipo: il fenotipo è l’aspetto, ciò che noi possiamo vedere; il genotipo invece è costituito dai caratteri genetici del DNA.

Quindi questo significa che il pelo corto dei genitori del nostro pelone è il fenotipo, mentre nel loro genotipo è presente il gene del pelo lungo.

Chiarita la differenza tra fenotipo e genotipo parliamo di caratteri dominanti e recessivi. I caratteri sono le caratteristiche che vengono trasmesse. Il carattere dominante è quello che si manifesta con più forza e prevale su quello recessivo. Nel nostro caso il carattere dominante è il pelo corto e quello recessivo è il pelo lungo.

Un carattere è costituito da una coppia di geni, i quali si dicono omozigoti se sono uguali e eterozigoti se diversi. Nel caso del pelo esistono tre combinazioni: PC+PC, PL+PL, PC+PL.

Come abbiamo detto, il gene del pelo lungo è recessivo, quindi può manifestarsi nel fenotipo solo se  nel genotipo è omozigote, cioè entrambi i geni sono PL.

Se il nostro akita a pelo lungo è figlio di due genitori a pelo corto, significa che entrambi i genitori hanno un genotipo PC+PL.

Ho fatto delle piccole tabelle per esemplificarvi meglio le diverse combinazioni di geni.

565502_553731284639836_1714276089_n

702520_553731291306502_656977249_n

565637_553731287973169_1342291385_n

Visto che l’argomento è abbastanza noioso e complicato, voglio proporvi un simpatico video che spiega in poche parole tutta questa faccenda. In questo caso il mento con la fossetta equivale al pelo corto e il mento a punta equivale al pelo lungo. La qualità è scarsa ma rende bene!

 

Ma lo standard cosa dice? E perché il pelo lungo è considerato un difetto? Ne parleremo nel prossimo articolo!

566268_553731667973131_97444923_n

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: _ Bau Blog: AKITA: caratteristiche, alimentazione, educazione, allevamento, problemi e tutto ciò che ti serve conoscere dell’Akita
Altre informazioni inerenti L’ereditarietà del gene pelo lungo: , akitainprogress, http://akitainprogress.com/feed/, akitainprogress, Silenzioso come la foresta, veloce come un lampo

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Related Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi